Campionati Italiani Assoluti: staffetta Campidoglio d’Argento!

Home / Uncategorized / Campionati Italiani Assoluti: staffetta Campidoglio d’Argento!

 

Campionati Italiani Assoluti 2019 – Staffetta 4×2 Giri con: Matteo Iachini – Francesco Rossi – Giorgio Grassi – Thomas Manfredi

Ancona, 17 Febbraio 2017. La Campidoglio Palatino è d’argento! E’ d’argento ai Campionati Italiani Assoluti Indoor e lo è nella staffetta 4×2 giri introdotta per la prima volta nelle competizioni Nazionali. “Una staffetta di cuore” dichiara Francesco Rossi, non corsa solo con le gambe ma davvero con il cuore. Un argento più che meritato per i nostri quattro staffettisti.

Giorgio Grassi, al suo esordio con la Campidoglio, ci regala una buona prima frazione corsa sciolta e senza troppe difficoltà che ci permette di rimanere sin dall’inizio tra le prime posizioni; passa il testimone a Thomas Manfredi che interpreta con un po’ troppa foga la prima parte di gara portandosi in seconda posizione e superando di slancio i diretti avversari, ma questa foga la paga nel tratto finale nel quale giunge un po’ stanco quando passa il testimone a Francesco Rossi. Cambio un po’ impacciato il loro, ma Francesco non demorde e, dopo la partenza leggermente incerta, riesce a mantenere la terza posizione per tutti e due i giri. Ed ecco che arriviamo all’ultima frazione, quella decisiva, dove schieriamo una della armi più forti della campidoglio maschile, Matteo Iachini, che è forse un po’ arrugginito dalle competizioni ma si dimostra comunque un elemento essenziale ed interpreta intelligentemente il ruolo di ultimo componente della staffetta. Dopo un iniziale problema avuto nella prima curva controlla agevolmente per un giro e mezzo l’atleta in seconda posizione. Ci siamo. Esce dalla curva finale e di slancio Matteo tira fuori tutto quello che gli rimane per sorpassare l’atleta della Pro Sesto Atletica e ottenere l’argento ai Campionati Italiani Assoluti.

3’17″01 è la prestazione finale. E’ una gara che ha regalato forti emozioni sia a noi spettatori e componenti della società, sia, e soprattutto, a Giorgio, Thomas, Francesco e Matteo che hanno corso una bellissima staffetta e che hanno inoltre ottenuto il primo secondo posto a un Campionato Italiano Assoluto, mai preso fino ad ora dall’Acsi Campidoglio Palatino. Complimenti ragazzi!

Di seguito i tempi parziali: Grassi 49”83 – Manfredi 49”24 – Rossi 49”85 – Iachini 48”07

Ma non è la nostra unica soddisfazione di questi Campionati. E’ anche la giornata di Simone Forte, nostro ex atleta ora arruolato nelle Fiamme Gialle, che si laurea Campione Italiano nel triplo con 16.76 migliorando di tre centimetri il suo primato outdoor e staccando il cartellino per i prossimi Europei di Glasgow!
Campionati Italiani Assoluti 2019 – Arianna Musu nel Salto Triplo foto: www.atleticamentefoto.it

Per quanto riguarda i 60m, fuori in batteria sia Thomas Manfredi che Fabio Tardito. Buone però le loro prestazioni: Thomas migliora il suo primato personale segnando un ottimo 6.97 a tre centesimi dalla semifinale, invece Fabio si ferma a 6.96, lontano dal suo miglior tempo ma dimostrando comunque la sua continuità e buona forma. Mentre nel triplo, indecisa fino all’ultimo se gareggiare o meno, Arianna Musu si presenta in pedana anche se non in ottime condizioni e chiude la gara con 11.95m. Tanti cambiamenti per l’atleta dai quali speriamo di vedere risultati positivi alle outdoor!

Victor Curcuianu, dopo la bella prestazione ottenuta ai Campionati Italiani Promesse (quarto posto con il tempo di 1’52”7), è forse emozionato per questa sua prima presenza ai Campionati Italiani Assoluti e prende parte alla prima serie degli 800 metri senza mai entrare nel cuore della gara. Chiude con il tempo di 1’56”39 in ventesima posizione. Torna a casa più motivato che mai e noi lo attendiamo alle prossime gare all’aperto certi di vederlo realizzare il suo potenziale.

Campionati Italiani Assoluti 2019 – Victor Curcuianu negli 800m foto: www.trackarena.com

Dedichiamo uno spazio anche agli atleti di Antonella Garone che hanno gareggiato al Trofeo Fulvio Villa. Debutto per la cadetta Elisa Vittoria Franca che ha terminato i 3km in 19’27″5 posizionandosi al nono posto e invece nuovo primato personale per l’allievo Matteo Famularo, terzo in 27’32”.

Antonella Garone con i suoi atleti Matteo Famularo e Elisa Vittoria Francia

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Arianna Musu e Andrea Rampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *