Campionati regionali assoluti: pioggia di primati personali

Home / Blog / Campionati regionali assoluti: pioggia di primati personali
Al Raul Guidobaldi di Rieti scendono in pista i nostri atleti per l’assegnazione dei titoli regionali assoluti.
Si parte sabato con i 100: Tommaso Ricciardi, dopo aver corso la batteria di qualificazione in 10″96 (+1.3) si conferma in finale con 10″95 (+1.3).
Ad un passo dalla finale anche Riccardo Fugallo, giunto al personale in 11″33 (+0.5).
Al femminile la migliore è Silvia Gala (12″69, +0.9) e nelle loro batterie si migliorano Giada Bardi (12″88, +1.3) e Claudia Ruggiero (13″22, +1,4).
Nei 400m ennesimo primato personale per Marco Gioffredi che conclude il giro di pista in 50″04, tempo che gli vale anche la medaglia di bronzo, davanti al rientrante Andrea Flati voglioso di riprendere il filo della stagione.
Al femminile la migliore è Anna Zuinisi che torna sulle sue migliori prestazioni correndo in 58″65, seguita a ruota da Silvia Ruggiero (1’00″15) che dà una buona prova di efficienza.
Nei 110 ostacoli con altezza a un metro si migliora Riccardo Paternostro che taglia il traguardo in 16″02. Ora non resta che fare lo stesso tempo con gli ostacoli alti!
Nel triplo Arianna Musu su riavvicina alle misure a lei più congeniali con un buon 11.93 (+1.1), seguita da una validissima Maria Stella Vacca(11.75, +2.7) che torna in pedana dopo i bei risultati ottenuti sui 100 ostacoli.
La 4×100 femminile tutta junior guidata da Giada Bardi, Silvia Gala, Lavinia Germano e Beatrice Catalanotte conclude al quarto posto con il tempo finale di 48″99, con qualche cambio da rivedere. Stessa considerazione per la staffetta junior maschile composta da Jacopo Carlini, Simone Cavalli, Riccardo Fugallo e Tommaso Ricciardi che ottengono il terzo posto in 43″00.
Filippo Pizziconi aggiunge metri al suo giavellotto e sfiora il primato personale  con 45.41.
Nell mezzofondo sui 3000 siepi Filippo di Liberto stecca l’assalto al minimo e chiude al terzo posto con 10’15″43. Ahmed Dahir conclude la sua fatica nei 1500 in 4’02″88, non lontano dal suo fresco personale. Terminiamo in bellezza con la marciatrice Elisa Vittoria Francia che riscrive il record sociale della marcia 5km allieve con 28’07″81 e vince il titolo regionale! Bravo Andrea Rampa che con poche rullate nelle gambe porta il suo valido contributo alla società portando punti utili nei 20 km di marcia.
Elisa Vittoria Francia

 

Filippo Pizziconi
Si continua domenica con Thomas Manfredi che con 21″61(+1.4) migliora lo stagionale nei 200m e centra il minimo B per gli italiani. Sempre nei 200 altro primato personale per Simone Cavalli (22″59, +1.6).
Al femminile nuovo primato personale per Beatrice Catalanotte (25″84, -1.2) che manca di poco il minimo, seguita da Silvia Gala (26″23, +0.7).
Nell’alto Meduri stavolta si accontenta di 2 mt davanti a un valido Lorenzo Lise che salta 1.80.
Miriana Splendori torna al disco dove lancia 35.10.
Nuovo primato personale negli 800m per Francesco Mittoni in 1’57″38 e Davide Amantini in 2’00″05.
Concludiamo infine con Lorenzo Irrera, al personale nel lungo in 6.96 (+1.2) all’ultimo salto e Ahmed Dahir che, dopo le fatiche del giorno prima, si migliora e conclude al terzo posto nei 5000m (15″21’02).

 

Lorenzo Irrera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *