Luca Parisi boom: 2h18’02’’ a Valencia!

Home / Blog / Luca Parisi boom: 2h18’02’’ a Valencia!

Siamo certi che il 01 dicembre 2019 sarà considerato dal nostro Luca Parisi come uno dei giorni di svolta della sua vita. Alla maratona di Valencia, l’atleta della Campidoglio Palatino ha fermato il cronometro in un prestigioso 2h18’02’’, un tempo importante che lo proietta nei primi 9 maratoneti italiani del 2019 e soprattutto gli consentirà di iniziare un nuovo capitolo della sua carriera atletica.

Luca, ex allievo del compianto Armando Martini, aveva lasciato la sua guida tecnica nel 2017, sempre mantenendo immutata stima nei suoi confronti. In questo periodo, iniziando ad allenarsi autonomamente, caparbiemente, aveva già ritoccato il suo personale scendendo da 2h26’ A 2h22’, conquistando il bronzo ai Campionati italiani di Maratona a Padova nel aprile 2019.

Da questa estate, Luca ha deciso di fare ancora più sul serio per tentare di abbattere il muro delle 2h20’. Per questo ha iniziato ad avvalersi della collaborazione tecnica del coach Massimo Fucili e il 01 dicembre è arrivato il tempone di Valencia.

Luca, che nel frattempo trova sempre il tempo per aiutarci nei CdS, portandoci tantissimi punti nei 5000m in pista, e che, a questo punto, potrebbe spostare il suo personale molto vicino ai 14’ in questa distanza (PB attuale 14’43’96’), è ovviamente molto felice di questa prestazione.

I suoi prossimi obiettivi sono la Maratona di Londra e, quasi sicuramente, la prestigiosissima New York!

Con questo nuovo personale adesso per Luca si apre un mondo nuovo, ove ingaggi e inviti saranno molto più numerosi anche in maratone di alto livello. Una nuova dimensione da atleta top che Luca merita senz’altro!

Gli facciamo ancora tanti complimenti e gli auguriamo di avvicinare presto il nuovo ambizioso obiettivo delle 2h15’!

Forza Luca!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *