Primi grandi risultata ai Campionati Regionali J & P

Home / Blog / Primi grandi risultata ai Campionati Regionali J & P

In un nuvoloso pomeriggio con leggero vento, a volte a favore, un folto gruppo di nostri atleti si è cimentato nella prima giornata dei Campionati Regionali Juniores e Promesse.

Partendo dai 100m Andrea Flati avvicina il personale e chiude in 11″55, dopo di lui Paolo Romani classe 2002 che fa un gran personale con 11″59, poi De Pinto corre in 11″71, Alessandro Scapati 11″74, Simone Carneri 11″91, Gabriele Battisti 12″04 e per finire Jacopo Carlini 12″21. Al femminile Emilia Trombetta corre in 13″31, Valeria Scovacricchi 13″46, Sofia Lo Surdo 14″96 e Clelia Vigna 14″98.

Sui 400m Gioele Catalano sotto la guida del presidente Corona scende per la prima volta sotto i 50″, chiude la sua prova in 49″97, poi Andrea Flati 50″85, segue Gioffredi Marco che fa il personale con 51″90, altro personale Joey Giammari 54″64, poi Marco Drago 55″06 e poi Matteo Tiberi scende di due secondi sul personale e chiude in 55″96. Al femminile la migliore è Anna Zuinisi che fa il Seasonal Best con 59″53, Poco distante Silvia Ruggiero che corre in 59″82, poi Giorgia Gagliazzo 1’04″30, dopo di lei la sorella di Anna, Laura Zuinisi che fa il personale con 1’06″01, poi Elisa Lucia personale di 1’12″54 e personale anche per Eleonora Canacari 1’16″26.

Nei 1500m abbiamo due personali di ben 3 secondi, sia Dahir che fa un gran tempo 4’05″38, stesso margine di miglioramento Simone Ragozzino che chiude in 4’10″92, poi Lorenzo Arbolino 4’23″47.

Nei 100hs  Maria Stella Vacca corre in 14″91. Nell’asta maschile Simone Bonanni si migliora di 20cm, chiude la gara a 4.30  confermando alla grande il minimo per gli italiani.

Nel triplo Arianna Musu salta 11.79 e Giada Bardi 10.74. Nel salto in alto dopo grossi problemi alla schiena, che l’hanno tenuta ferma un anno, torna in pedana Carla Pedone e salta 1.57. Nel lancio del martello Federica Parruccini si migliora raggiungendo la misura di 40,97 m.

Per chiudere la giornata scende in pista la staffetta allieve con la formazione nuova Scovacricchi-Bardi-Ruggiero C.-Gala che malgrado un ultimo cambio molto ristretto chiude con un buon 50″74.

CLICCA QUI PER VISUALIZZARE TUTTI I RISULTATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *